flag belgium BE
DKV toll station


Selezionare un Paese:

Selezionare un Paese:

Informazioni sui pedaggi in Belgio

In Belgio i pedaggi per i veicoli con un peso complessivo ammesso superiore a 3,5 tonnellate vengono riscossi tramite il sistema di pedaggio satellitare Viapass per i camion.

Il nuovo sistema di pedaggi chilometrici include la rete stradale attualmente soggetta a Eurovignetta nelle seguenti regioni: Fiandre, Vallonia e Bruxelles.

Gestore del pedaggio: Viapass

Informazioni generali

Belgio

Belgio

Valido per gli autoveicoli TratteFatturazione
> 3,5 tAutostrade
strade in Fiandre, Vallonia e Bruxelles
DKV BOX EUROPE
Liefkenshoektunnel DKV BOX EUROPE o DKV CARD

Linee guida per i camion

Zwei Männer an einem Verladehof.

Pagamento dei pedaggi

La riscossione dei pedaggi è effettuata per mezzo di una On Board Unit (OBU) satellitare. Se la vostra flotta circola unicamente in Belgio, vi consigliamo una On Board Unit dell’operatore di pedaggio Satellic, che può essere ottenuta dietro pagamento di una cauzione di 135 euro. La cauzione viene restituita alla riconsegna della On Board Unit.

Installation der Board Unit

La Installazione della On Board Unit (OBU) può essere installata in due modi: con un cavo collegato all’alimentazione elettrica del veicolo (installazione fissa), oppure inserendo nella presa dell’accendisigari il connettore fornito nella dotazione standard.

Per poter restituire una OBU Satellic tramite DKV è necessario che siano soddisfatte le seguenti condizioni:

  1. La OBU non deve essere di Satellomat (account di registrazione rapida di Satellic)
  2. Nel portale Satellic (RUP) è necessario indicare DKV come partner commerciale. Questo è possibile solo per chi ha l’account Satellic illimitato
  3. Nel RUP sono memorizzati le coordinate bancarie e l’indirizzo e-mail del cliente
  4. La OBU dev’essere restituita con la batteria di serie e il cavetto doppio completo di connettore (Si vedano anche le condizioni di restituzione della OBU Satellic modificate di recente, la durata delle disposizioni transitorie non è nota)
  5. È necessario indicare il proprio nome e il codice cliente DKV
  6. È necessario indicare il codice cliente Satellic (vedere la fattura Satellic)
  7. È necessario indicare la targa del veicolo

Per ulteriori informazioni sulla restituzione delle OBU di Satellic consultare il Sito web di Satellic.

Se invece avete in programma di viaggiare oltre i confini nazionali vi consigliamo la nostra flessibile DKV BOX EUROPE . I pedaggi in Belgio e nei Paesi confinanti come Francia e Paesi Bassi sono riscossi automaticamente tramite un unico box e potete guidare in tali paesi senza ulteriori necessità di registrazione.

Tunel by night

Tunnel e ponti

I pedaggi per i seguenti tunnel possono essere pagati con la DKV CARD. Il tunnel Liefkenshoek in Belgio può essere pagato con il DKV BOX EUROPE.

Pagamento

Zwei Männer an einem Verladehof.

I pedaggipossono essere pagati in due modi pagamento anticipato o pagamento posticipato. Le regioni che prevedono il pedaggio applicano tariffe differenti .

Per chi viaggia spesso: il DKV BOX EUROPE

  • Semplice da installare e pronto per essere usato
  • Passaggio rapido da tutte le stazioni di pedaggio senza fermarsi
  • Approfittate di interessanti sconti

Richiedi subito il DKV BOX EUROPE

Vantaggi per i clienti di DKV

  • Viaggiate in Belgio comodamente e senza rallentamenti
  • I pedaggi per strade e tunnel che percorrete in Belgio vi vengono addebitati comodamente in fattura.
  • I clienti di DKV che utilizzano il DKV BOX EUROPE ricevono una fattura con l’elenco dettagliato delle singole transazioni di Viapass.
  • DKV eREPORTING mostra tutti i parametri relativi a DKV e fornisce una serie di report (ordinati per veicolo, numero di DKV CARD, DKV BOX EUROPE)

Consigli importanti per l’uso di Viapass in Belgio

Guidate nella corsia giusta - muovetevi più rapidamente

Sulla rete stradale del Belgio tutti i veicoli con peso complessivo ammesso superiore a 3,5 tonnellate, che siano belgi o stranieri, sono soggetti ai pedaggi.

I seguenti veicoli sono esenti dai pedaggi:

  • Veicoli utilizzati esclusivamente per la difesa e dalle forze armate, per la protezione civile, per servizi antincendio o dalla polizia e riconoscibili come tali;
  • Veicoli attrezzati specificamente ed esclusivamente per scopi medici e riconoscibili come tali;
  • Veicoli agricoli, orticoli e forestali che viaggiano solo in misura limitata su strade pubbliche in Belgio e che sono utilizzati unicamente per scopi agricoli, per l'orticoltura, la pesca e l'acquacoltura o per scopi forestali.

Sono soggetti a pedaggio unicamente i veicoli per il trasporto di merci. In sostanza i veicoli destinati al trasporto di persone (autovetture, pullman, camper, autocaravan ecc.) non sono soggetti a pedaggio.

Tutti i camion con peso totale ammesso superiore a 3,5 tonnellate devono essere dotati di una On Board Unit (OBU) funzionante.

Basta seguire i passi indicati nelle istruzioni rapide fornite con la vostra OBU. Se desiderate leggere le istruzioni in anticipo potete trovare una descrizione dettagliata della procedura di installazione sul Sito web di Satellic . Per poter accedere alle strade del Belgio le spie luminose sulla OBU devono essere verdi.

Satellic chiede ai suoi clienti di attivare la On Board Unit (OBU) per controllare che funzioni correttamente. Per testare la OBU è necessario accenderla in uno dei 27 paesi UE (27 stati membri + la Svizzera). La OBU deve ricevere il segnale GPS e avere una copertura GSM.

Istruzioni:

  • Accendere la OBU premendo il pulsante di spunta (pulsante al centro)
  • Lo schermo mostra la parola “Starting” e poi il logo Satellic/Viapass
  • La spia della OBU lampeggia in rosso e sullo schermo compare la scritta “Not ready” (Non pronto)
  • Posate la OBU e non muovetela per almeno 15 minuti
  • La OBU entra in modalità standby (schermo nero), la spia non è più rossa
  • Accendete la OBU premendo il pulsante di spunta (pulsante al centro)
  • Appare di nuovo la schermata iniziale (logo Satellic/Viapass)
  • La spia della OBU lampeggia in verde, la OBU visualizza il numero di registrazione del veicolo e l'importo EUR 0,00

Per maggiori informazioni consultate il sito dell’operatore (Satellic) .

Se la OBU non è installata in modo permanente o non è collegata al sistema di accensione, deve essere attivata durante l'uso come descritto di seguito. Attivare premendo il pulsante di spunta (pulsante al centro).

Veicolo in marcia:

  • Attraversamento del confine belga - il pulsante di spunta (pulsante al centro) deve essere premuto.
  • Il veicolo è fermo per più di 10 minuti (per es. ingorgo stradale) - il pulsante di spunta deve essere premuto.

Veicolo fermo/parcheggiato:

  • Il motore è stato spento, poi il viaggio riprende - è necessaria l'attivazione della OBU.

Se la OBU è installata in modo permanente e collegata al sistema di accensione si attiverà all’avviamento del veicolo.

Con l'introduzione del pedaggio nazionale belga, le Eurovignette utilizzate fino ad allora non sono più valide in Belgio. Le Eurovignette continuano ad essere obbligatorie per i viaggi nei restanti Paesi che adottano l’Eurovignetta: Danimarca, Lussemburgo, Paesi Bassi e Svezia.

Le Eurovignette possono essere acquistate in oltre 550 punti vendita (POS).

Per evitare tempi di attesa lunghi presso i punti vendita (POS) potete ordinare la vostra Eurovignetta in modo semplice e veloce sul sito di DKV .

La tariffa si basa su quattro parametri:

  1. Numero di chilometri percorsi
  2. Tipo di strada
  3. Peso complessivo ammesso
  4. Classe EURO di emissione

Per ogni OBU deve essere versata una cauzione di 135 euro. La cauzione viene restituita alla riconsegna della OBU.

Viapass effettua controlli in collaborazione con le tre regioni belghe. Sono previste sanzioni elevate per chiunque guidi un veicolo senza una OBU attiva a bordo.

  • Controlli permanenti: I sensori sui portali autostradali controllano se tutti i camion hanno una OBU funzionante.
  • Controlli flessibili: Controlli flessibili possono essere eseguiti praticamente in qualsiasi momento e in qualsiasi punto del sistema stradale belga.
  • Controlli mobili: Unità mobili effettuano controlli in qualsiasi momento e in qualsiasi punto di ogni strada in Belgio. Fermano i camion ed emettono contravvenzioni che impongono il pagamento di sanzioni per il mancato rispetto delle norme sui pedaggi per i camion.

La sanzione per chiunque venga trovato a non rispettare il regolamento belga sui pedaggi autostradali in una qualsiasi delle tre regioni è normalmente di 1.000 euro.

Chiedi di essere richiamato

Volete approfittare anche dei vantaggi offerti da DKV? Vi richiameremo volentieri.

Per informazioni più dettagliate si prega di leggere la nostra informativa sulla protezione dei dati .

* Campo obbligatorio